Molti utenti OS X utilizzano la comoda funzione di cattura immagine. Tale funzionalità, per chi non la conoscesse, consente di trasformare direttamente in immagine tutta, o una parte, dell’area di lavoro. Basta premere Shift + Mela + 3 per acquisire l’intera area di lavoro, Shift + Mela + 4 per acquisirne una selezione.

I file PNG prodotti vengono salvati automaticamente nella cartella Scrivania. Chi fa un uso abbondante di tale funzionalità, lamenta il fastidioso affollamento del desktop. L’interfaccia del sistema operativo non consente di cambiare la cartella nella quale salvare gli screenshot, per questa ragione è necessario utilizzare il Terminale.

Aprite una finestra di Terminale e scrivete il seguente comando:
defaults write com.apple.screencapture location ~/Pictures
Questo comando salverà tutte le immagini nella cartella Immagini dell’utente in uso. Potete, ad esempio, utilizzare ~/Documents per salvare le immagini nella cartella Documenti.

Per rendere effettiva la modifica è necessario riavviare il server dell’interfaccia grafica di sistema. Per far ciò digitate il seguente comando da Terminale:
killall SystemUIServer

Per ripristinare il salvataggio nella cartella Scrivania, utilizzate il seguente comando:
defaults write com.apple.screencapture location ~/Desktop
killall SystemUIServer

[Courtesy of melablog]

Social Media Icons Powered by Acurax Website Designing Company
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google Plus