I file di Outlook Express (postainarrivo.dbx, postainviata.dbx, etc,etc) sono limitati alla dimensione di 2 Gb;
-) se il file da 2 Gb è quello della posta in arrivo, fate così, suddividete i messaggi arrivati per anno, e spostateli in
nuove cartelle (tasto dx su Cartelle Locali, Nuova Cartella) battezzandole col numero di anno: posta 2009, posta 2010, posta 2011;
-) a questo punto, una volta finito, chiudete Outlook, rechiamoci nella cartella dove riesodono i file dbx (c:Documents and Settings”NomeUtente”impostazioni localidati applicazioniidentities”IdentityDirectory”MicrosoftOutlook Express)  e rinominiamo il file incriminato, quello da 2 Gb, con un .old in fondo al nome;
-)  riaprite Outlook, e come per magia, avrete il file Postainarrivo.dbx  pronto a ricevere nuovi messaggi.
Floating Social Media Icons Powered by Acurax Blog Designing Company
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google Plus