Tra un anno esatto terminerà il supporto per Windows XP, uno dei sistemi operativi di maggior successo per Microsoft. L’azienda di Redmond ha più volte sollecitato gli amministratori IT di pianificare in anticipo la migrazione verso Windows 7 o Windows 8, ma sembra che il processo stia procedendo molto lentamente. A partire dall’8 aprile 2014, tutti i computer con Windows XP saranno esposti ad ogni genere di malware, in quanto non verranno più distribuiti aggiornamenti di sicurezza.

Schermata 04-2456391 alle 19.03.37

Social Media Icons Powered by Acurax Web Development Company
Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google Plus